abitare ad alba adriatica

Abitare ad Alba Adriatica: tutto a portata di sguardo

Published by

Posted on 1 dicembre 2017

Quando si sceglie una casa, la si sceglie valutando tanti diversi aspetti. In questo contributo proviamo a spiegarti perché, se stai cercando casa e non vuoi rinunciare né alla comodità  né all’aspetto estetico, abitare ad Alba Adriatica potrebbe essere la soluzione che fa al caso tuo.

 


 Che cosa cerchi tu quando pensi di acquistare casa?

 

Questa sembra una domanda difficile, vero? Forse più che altro un po’ troppo generica: potrebbe dare l’avvio ad una discussione sui massimi sistemi. Riportiamo perciò il tutto ad una chiacchierata virtuale molto più rilassante, e indirizziamo meglio la questione: che cosa deve avere la tua casa per sentirla davvero tua? Non parliamo di caratteristiche tecniche, quanto piuttosto della sensazione che vorresti avere: in altre parole, a cosa non potresti mai rinunciare? 

Ponendoci delle domande come questa, ci rendiamo conto di quanto in realtà la questione sia complessa, perché nel tuo cervello si saranno già affollati decine di dettagli e di nessuno di essi sembri poter fare a meno. Cerchiamo allora di scremare ancora, non preoccupandoci della casa in sé, quanto della sua collocazione: avrai tempo per personalizzarla una volta acquistata, ma quello che non potrai mai cambiare è la sua posizione. Già analizzando questo aspetto potremmo valutare la cittadina marittima di Alba Adriatica.

Scegliere la propria casa: perché abitare ad Alba Adriatica?

 

Quando si acquista una casa, si immagina di farlo per tutta la vita, come e più di quando ci si sposa. Di conseguenza, la valutazione va fatta in maniera attenta.

 

 

Vivere ad Alba Adriatica è davvero piacevole! Magari ti sarà capitato di fare qui le tue vacanze estive, oppure di passarci qualche serata. E scommettiamo che la sensazione che avrai avuto è proprio quella della cittadina a misura d’uomo, quella in cui trovi tutto quello che ti serve, ma che non ti soffoca con traffico e rumore eccessivo.

 

È la famosa via di mezzo così tanto cara ai latini tanto da coniare un proverbio che ha attraversato l’arco dei secoli senza neanche collezionare un po’ di polvere: in medio stat virtus, dicevano. E non c’è niente di più vero.

 

Quell’ “in medio” riferito proprio ad Alba Adriatica può essere declinato sotto vari aspetti. Iniziando proprio dalle sue dimensioni: quasi 10 km² di superficie per 12.500 abitanti.

 

Questi numeri dicono che puoi tranquillamente chiamarla città date le sue dimensioni, ma che non ti ritroverai mai a fare le ore di fila di luoghi come Milano o Roma! Se la freddezza dei calcoli non fa per te, allora riflettiamo su qualcos’altro.

Che cosa ti piace poter avere a portata di sguardo?

 

Qualsiasi cosa risponderai beh, qui la puoi avere! Poche sono le regioni o le città che, come l’Abruzzo e come Alba Adriatica sono in grado di raccogliere nell’arco di qualche manciata di minuti tutta la bellezza paesaggistica dell’Italia, conducendoti a passeggiare a piedi nudi sulla sabbia morbida per concederti un tuffo in un’acqua che più volte è stata insignita della bandiera Blu e, quasi con la stessa facilità, a rotolarti in un’altra morbidezza: quella della neve che scende copiosa sui monti abruzzesi, con le loro località sciistiche, che poco hanno da invidiare ad altre più blasonate.

 

Da non sottovalutare, poi, la posizione davvero strategica di Alba, col suo casello autostradale che ti permette di minimizzare i tempi di percorrenza, se è questa la tua necessità; allo stesso tempo, puoi decidere di preferire strade panoramiche, godendoti la vista sul mare da un lato e le colline che abbracciano dolcemente la costa dell’altro.

Se cerchi la vivacità ed intrattenimento della città.

 

E, se invece non vuoi spostarti e vuoi rimanere in città, che cosa si fa? L’estate è senza dubbio la stagione preferita di questa perla dell’Adriatico abruzzese, ma la sua vocazione è particolare rispetto ad altre località marine: anche con qualche grado in meno, la vivacità della vita è sempre garantita!
E per finire una chicca, dedicata agli amanti dell’architettura e della storia: si trova proprio ad Alba Adriatica la suggestiva Torre della Vibrata, storico punto di avvistamento voluto da Carlo V di Spagna, per provare ad immaginare a distanza di secoli, gli attacchi dei Saraceni.

ADD A COMMENT